5 cose da avere prima di usare le cripto

Molte persone vogliono comprare e usare bitcoin.

Spesso ci si lancia all’avventura ma, come diceva Abramo Lincoln:

Se avessi otto ore per abbattere un albero, ne passerei sei ad affilare l’ascia.
Ecco una lista di 5 cose da avere che ti aiuteranno ad affilare la tua ascia digitale.

1. Internet

Sembra una banalità ma in realtà è assolutamente necessario avere una connessione internet facilmente accessibile quando si vuole operare con bitcoin e le criptovalute.

D’altronde, parliamo di oggetti digitali che viaggiano su blockchain, la quale si poggia su internet. Per comprare e vendere devi poter accedere ad un Exchange e questo lo puoi fare solo tramite il suo sito web o app. Se vuoi inviare i tuoi bitcoin a qualcun altro, hai comunque bisogno di inviare la transazione sulla blockchain tramite la connessione internet. Da non trascurare che farai la maggior parte delle transazioni in mobilità, rendendo indispensabile per lo smartphone un piano tariffario comprensivo di traffico dati.

2. Smartphone

Il mercato crypto è aperto 24 ore al giorno, tutti i giorni, festivi compresi! Ecco che se sei attrezzato per fare una transazione in qualsiasi momento è un indubbio vantaggio.

Non è necessario possedere un modello specifico. Sicuramente un display grande aiuta a vederci meglio e ad avere più informazioni sott’occhio nello stesso momento.

Android o iPhone? Beh, qui bisogna fare delle considerazioni un po più approfondite:

  • in ambito cripto, Apple non è più sicuro di Android
  • su Android, le app vengono rilasciate prima e con più facilità
  • Apple ha un ambiente molto chiuso e alcune app non sono nemmeno disponibili per iOS
  • su Android la porta USB consente di scambiare dati, mentre su iPhone è possibile solo scambiare qualche tipo di file tramite app apposite.
  • il top di gamma Apple costa molto di più del top di gamma Android.

In conclusione, se hai già un iPhone in qualche modo riesci ad utilizzarlo, se devi comprare uno smartphone nuovo, è meglio andare su Android per la possibilità di utilizzare più app e dispositivi esterni.

3. Computer

Premesso che con uno smartphone abbastanza grande riesci a fare tutte le operazioni necessarie, avere un portatile ti facilita l’operatività sugli Exchange.

Questo perché con un monitor più grande e la visualizzazione in modalità desktop hai più comandi a disposizione e più dati in una unica finestra. Se utilizzi poi un hardware wallet, un computer è indispensabile.

Anche in questo caso, non è richiesto uno specifico modello o sistema operativo. Che sia Windows, Linux o OsX, il tuo portatile dovrà solamente riuscire a navigare in internet, quindi anche la potenza di calcolo richiesta è abbastanza contenuta.

Se hai un vecchio portatile, prendi in considerazione la possibilità di installarci il sistema operativo Linux: leggero e sicuro, riporta in vita anche computer molto datati e ti permette, con alcuni accorgimenti, di lavorare in tutta sicurezza!

4. Documenti di identità integri

Ma come? Le cripto non sono anonime? Può sembrare una contraddizione ma sono finiti i tempi in cui si potevano acquistare cripto senza essere identificati o partecipare alle ICO in maniera anonima.

Tutte le operazioni che prevedono la conversione di denaro in cripto e la partecipazione alle ICO con somme importanti sono soggette alla normativa antiriciclaggio e all’identificazione della clientela, abbreviate con le sigle AML e KYC.

Anche nel caso tu voglia iscriverti ad un Exchange per poter depositare denaro fiat (Euro, Dollari o qualsiasi altra valuta) dovrai dare prova della tua identità e della tua residenza.

Assicurati quindi di avere documenti integri e aggiornati e preparati a fare un po’ di selfie!

5. Pazienza

Lo so che questa è l’ultima parola che vorresti sentire quando si parla di bitcoin e criptovalute ma devi sempre ricordarti che qui non c’è un ente centrale e ognuno paga per i propri errori.

Prima di fare una qualsiasi operazione, assicurati di saperla fare bene e di aver preso tutte le precauzioni possibili per proteggerti dagli hacker.

Il team di The Bit Gate

PS: se vuoi affilare la tua ascia al meglio, puoi scegliere un percorso guidato Bitcoin Start che ti permette di imparare ad utilizzare le criptovalute come un esperto, partendo da zero.
A questo link trovi le prossime edizioni.

Non aspettare che bitcoin torni di nuovo a 20’000$! Ci vediamo in aula!😉

Prossime edizioni di Bitcoin Start

Ti piace questo articolo?

Condividilo con i tuoi contatti sui social!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Ultimi articoli

E tu, vuoi iniziare ad usare la blockchain?

Scegli la strada più adatta per te!

Contact

Email: contact [at] thebitgate.com
Via IV Armata, 5 - Rosà - 36027 VI
Per qualsiasi domanda, usa il modulo qui a fianco.
Ti risponderemo entro 24 ore!
Privacy Policy
Cookie Policy

Siamo quasi pronti!

Stiamo definendo gli ultimi dettagli...

Lasciaci la mail👇👇👇, ti avviseremo appena sarà tutto pronto!

Privacy

Grandioso! Tieni sott'occhio la mail, anche il tab promozioni! 😉

Torna su